Fuscaldo: inaugurata la terza edizione di “Alici in festival”

Alla riscoperta delle tipicità locali, tra gastronomia, musica, cultura, spettacolo ed animazione: questo, in sintesi, é il filone che unisce la terza edizione di “Alici in festival”, l’ormai nota e famosa festa delle alici, che si sta tenendo, in questi giorni, nel borgo marinaro di Fuscaldo. Un evento di eccellenza, fortemente voluto ed organizzato dall’amministrazione comunale dello stesso centro tirrenico, di cui é sindaco il consigliere provinciale Gianfranco Ramundo. Non a caso, proprio la Provincia di Cosenza – all’inaugurazione hanno preso parte il Presidente della giunta provinciale, Mario Oliverio, e l’assessore al turismo Mario Caligiuri – é tra i partner della manifestazione, all’interno della quale ampi sono gli spazi di degustazione delle alici e di altri prodotti tipici. Particolare attenzione è comunque riservata all’aspetto culturale ed all’intrattenimento, grazie ad una serie di spettacoli e di eventi che già nelle scorse edizioni hanno riscosso l’apprezzamento del pubblico e della critica. Tra questi, lo show ideato e condotto da Ettore Santoro e la manifestazione “Eccellenze cosentine 2013”. Quest’ultima, in particolare, rappresenta la giusta occasione per far conoscere e degustare una selezione dei prodotti di nicchia del territorio. Una mostra-mercato itinerante, in cui sono presentati i prodotti di eccellenza della ricca produzione dell’artigianato, che vanno dalla lavorazione dei tessuti, ai fini ricami, ai pregiati merletti, alla preziosa e raffinata arte orafa, alla creativa lavorazione della ceramica e dell’antica tradizione dei maestri liutai, insieme alle tantissime specialità enogastronomiche del territorio cosentino, che riguardano la produzione casearia, la lavorazione della liquirizia, il peperoncino piccante, i salumi, l’olio, il vino ed il pane. “Questo straordinario appuntamento, che porta il nome di Alici in festival, è una vera ed originale proposta di incontro con i sapori ed i prodotti della nostra straordinaria terra, varia per i suoi paesaggi, ma anche molto varia per le sue produzioni e per la sua tradizione nel settore ittico, che trova radici e cultura antichissime. Non a caso, migliaia sono le presenze che anche quest’anno stiamo registrando, segno di un’attenzione e di una originalità che fa, del festival delle alici, un evento di nicchia” – tiene ad evidenziare il sindaco di Fuscaldo, Gianfranco Ramundo.

2017-07-10T15:02:58+00:00 0 Commenti

About the Author:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi